F1 Test Bahrain | Nella mattinata del day 2, Sebastian Vettel è il più veloce su Ferrari davanti ai rookie

Sebastian Vettel con la sua Ferrari, dopo un deludente Gran Premio del Bahrain, chiude la mattinata del secondo giorno di test in Bahrain con il miglior tempo, avanti a Lance Stroll e George Russell.

I team di Formula 1 sono rimasti in Bahrain per due giorni in loco post-gara, per svolgere la prima delle due sessioni di test che si svolgeranno dopo i Gran Premi durante questa stagione.

Sebastian Vettel ha segnato il miglior tempo della mattinata 1:29.319 per terminare alla pausa pranzo a 0.730 da Lance Stroll della Racing Point. Non ci sono state bandiere rosse durante l’azione mattutina, mentre i team hanno accumulato chilometri in condizioni meteo favorevoli, dopo la pioggia abbattuta nella giornata di martedì.

| Max Verstappen chiude in testa in una prima giornata piovosa,
Mick Schumacher lo segue con la Ferrari

Il pilota della Williams, George Russell, è passato sulla Mercedes – essendo entrato a far parte del suo team junior dal 2017 – e ha concluso in terza posizione, a 1.054 secondi da Sebastian Vettel.

Alexander Albon è rimasto a disposizione per la Toro Rosso e si è classificato quarto, mentre la Haas ha consegnato la sessione del mattino al suo pilota collaudatore Pietro Fittipaldi che ha chiuso la sessione quinto.

Lando Norris ha eguagliato il risultato raggiunto nel Gran Premio del Bahrain piazzando sesto, davanti al connazionale Daniel Ticktum, il quale ha partecipato al suo primo test in Formula 1 condotto sulla Red Bull. Daniel Ticktum è arrivato secondo nel Campionato europeo di Formula 3 del 2018 e questa stagione correrà in Super Formula per il team Mugen che ha portato Pierre Gasly al secondo posto nel 2017.

Carlos Sainz Jr. ha svolto mansioni di collaudo per gli pneumatici Pirelli, in vista del 2020 a bordo della McLaren MCL34 gestita dalla stessa Pirelli. Fernando Alonso, che ha già guidato martedì, subentrerà nel pomeriggio.

Mick Schumacher invece, passa dalla Ferrari all’Alfa Romeo e macina chilometri per la sua esperienza in Formula 1, finendo al nono posto a bordo della C38. Daniil Kvyat, alla guida della Toro Rosso gestita dalla Pirelli, ha completato la top 10, lasciando il collaudatore della Renault Jack Aitken e la Williams con a bordo la riserva Nicholas Latifi sul retro del gruppo.

LA CLASSIFICA COMPLETA DELLA MATTINATA

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI SE TI INTERESSANO:

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Precedente Formula E | La Mercedes prova la sua prima monoposto elettrica con Stoffel Vandoorne e Edoardo Mortara Successivo F1 Test Bahrain | Sfida o arroganza? Fernando Alonso dichiara: "Penso di essere il migliore pilota del mondo"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.