Formula 1 | L’arrivo di Alfa Romeo in F1 non influenzerà i rapporti tra la Haas e la Ferrari

Il Team Principal della Haas, Guenther Steiner ha voluto precisare che l’arrivo in Formula 1 di Alfa Romeo nella stagione 2019 non influenzerà sul rapporto creatosi tra la Ferrari e la Haas.

La Haas fin dal suo esordio in Formula 1 nel 2016 ha creato una partnership con la Ferrari partendo dall’acquisto e il seguente utilizzo delle sue power unit, ma oltre ad esse il team americano ha utilizzato anche altre componenti tecniche del costruttore italiano, tutti componenti consentiti dalle normative presenti nel regolamento tecnico.

La Ferrari nella sua proprietà e società è legata alla FCA (Fiat Chrysler Automobiles), società che possiede anche il marchio Alfa Romeo, tornato ufficialmente come costruttore nel 2019, dopo essere entrato come name sponsor della Sauber nel 2018.

Guenther Steiner ha voluto sottolineare e precisare come il passaggio del team Sauber ad Alfa Romeo, non influenzerà con il rapporto che si è creato nel tempo con la Ferrari:

“Abbiamo un rapporto molto solido con loro [Ferrari], tecnicamente, umanamente, ed economicamente”,

“Abbiamo lavorato insieme per tre stagioni, ma sono più di tre stagioni perché abbiamo lavorato con loro per anni, quasi quattro o cinque anni, quindi siamo molto solidi con loro”.

“Ci rispettano, li rispettiamo. Collaboriamo molto bene. Cosa fanno con la Sauber o con l’Alfa Romeo, mi dispiace! Ma non sono affari miei e sanno che lo rispetto pienamente, non interferisco”.

“Finché otteniamo ciò che ci hanno promesso e ciò che ci danno, e lo faranno, saremo felici”.

“Non sono critico o altro, e non mi interessa davvero cosa [la Ferrari] faccia con loro [Alfa Romeo], a patto che facciano quello che hanno sempre fatto. Quindi sono felice”.

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI SE TI INTERESSANO:

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Precedente Formula 1 | L'Australia indaga su Mission Winnow, name sponsor della Ferrari e della Ducati Successivo Formula 1 | Sebastian Vettel si è recato a Maranello per alcuni ritocchi alla sua Ferrari prima della presentazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.