Formula 1 | Novità nella entry list ufficiale della F1 2019: Scompare il marchio Mission Winnow

Nella nuova e definitiva lista di partecipazione al campionato del mondo di Formula 1 del 2019, ci sono molte novità, la più eclatante quella della rimozione del title sponsor della Ferrari Mission Winnow.

Dopo le varie polemiche sul marchio Mission Winnow legato alla Philip Morris, noto marchio di tabacchi, la Ferrari ha deciso di eliminare ufficialmente il suo title sponsor dalle tute dei piloti e dalla “nuova”, ormai vecchia, denominazione del team che ritorna ad essere semplicemente Scuderia Ferrari.

Nonostante le indagini delle autorità australiane siano ancora aperte, dopo essere state le prime ad indagare sul collegamento tra Mission Winnow e la Philip Morris per la violazione sulle norme legate al divieto di pubblicità legate al tabacco, dichiarando: “Questo [Mission Winnow] non ha nulla a che fare con le auto di Formula 1, questo è sicuro”.

Continuando poi con le autorità europee, passando a quelle italiane, che hanno dichiarato: “Il rischio concreto, quindi, è che attraverso lo sponsor “Mission Winnow” si realizzi una forma di pubblicità indiretta al tabacco”.

La Ferrari per ovviare a futuri problemi con le autorità dei vari Paesi e per non rischiare eventuali problemi legati al campionato di Formula 1, ha optato, almeno per il momento, dell’eliminazione del marchio, ma per il weekend del Gran Premio d’Australia, ci potrebbero essere nuove sorprese.

Nella entry list definitiva pubblicata dalla FIA, ci sono altre modifiche legate ai team e alle loro denominazioni, tra cui il cambio di dicitura nella denominazione della motorizzazione della Racing Point che affianca il titolo di BWT a quello di Mercedes, dando maggiore risalto e importanza allo sponsor.

Un’altra modifica invece, appartiene al team Williams, che nella sua denominazione ha inserito il nuovo title sponsor ROOKiT, chiamandosi così ufficialmente: ROOKiT Williams Racing.

Ruggiero Dambra  INSTAGRAM – TWITTER

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI SE TI INTERESSANO:

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Precedente Formula 1 | Mario Isola, responsabile Pirelli per la F1, trae le conclusioni sui Test di Barcellona Successivo Motorsport | Fernando Alonso ha rifiutato diverse offerte per la partecipazione a gare iconiche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.