Formula 1 | Valtteri Bottas è il terzo poleman stagionale, davanti Lewis Hamilton e Sebastian Vettel

Valtteri Bottas ha conquistato la pole position del Gran Premio di Cina, diventando così il terzo poleman stagionale in tre Gran Premi, davanti al compagno Lewis Hamilton e a Sebastian Vettel.

La pole position è stata combattuta solo tra i piloti Mercedes, dove Valtteri Bottas è stato sfidato dal compagno di squadra Lewis Hamilton, che ha migliorato il ritmo dopo le prove libere. Valtteri Bottas ha fatto segnare un tempo di 1:31.563 durante la prima sessione di Q3, mentre Lewis Hamilton è stato più lento di appena 0,007s, creando un allettante duello per lo sforzo finale.

Ma Lewis Hamilton, dopo essere stato veloce nel primo settore, non ha migliorato il suo tempo complessivo, mentre Valtteri Bottas è andato leggermente più veloce con un 1:31.547, dando uno scarso margine di 0.023 secondi al campione del mondo in carica.

La Ferrari si è avvicinata di più durante il Q3, ma Sebastian Vettel ha concluso con tre decimi di distacco dal Valtteri Bottas e appena 0,019 più veloce del compagno di squadra Charles Leclerc. La Red Bull ha concluso in quinta e sesta posizione, ma con una fine disastrosa nel Q3, imbottigliata nel traffico nel settore finale dei giri di riscaldamento, ha impedito a Max Verstappen e a Pierre Gasly di effettuare gli ultimi giri veloci.

Pierre Gasly ha partecipato al Q3 per la prima volta quest’anno, mentre la Renault ha anche fatto la sua prima apparizione Q3 del 2019. Daniel Ricciardo ha preso il settimo posto su Nico Hulkenberg per appena 0,004.

Kevin Magnussen e Romain Grosjean hanno optato per una sola manche e di conseguenza non hanno segnato un tempo un tempo. Daniil Kvyat della Toro Rosso ha perso un posto in Q3 per appena 0,022 secondi mentre Sergio Perez è stato il pilota più veloce della Racing Point al 12 ° posto.

Kimi Raikkonen non è riuscito a raggiungere la top 10 per la prima volta dal Gran Premio d’Ungheria del 2016 e partirà dal 13° posto, lamentandosi di una perdita di potenza nel lungo rettilineo posteriore. La McLaren, dopo aver mostrato un ritmo incoraggiante finora quest’anno, è finita tra i più lenti del Q2, con Carlos Sainz Jr. davanti a Lando Norris.

Le due Williams hanno evitato per la prima volta l’ultima fila della griglia, anche se solo a causa dei problemi che hanno avuto problemi. Il difficile weekend di Antonio Giovinazzi è continuato con la sua Alfa Romeo C38 rimasta nel garage per l’intera durata del Q1 per un sospetto problema di centralina.

LA CLASSIFICA:

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI SE TI INTERESSANO:

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Precedente Formula 1| La FIA ha bocciato la nuova ala della Mercedes portata per il Gran Premio di Cina [n.1000] Successivo Formula 1 | Dopo le qualifiche del Gran Premio di Cina, Sebastian Vettel dice: "Non sono felice" e analizza i problemi della Ferrari

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.