MotoGP | Andrea Dovizioso si dice sorpreso del suo risultato in Qatar, ed effettua un breve pronostico per la gara

Andrea Dovizioso è riuscito a conquistare la prima fila durante le qualifiche del Gran Premio del Qatar, primo appuntamento stagionale del motomondiale, un’obiettivo che non si aspettava l’italiano, ma che è arrivato grazie anche alla Ducati.

Senza mezzi giri di parole, Andrea Dovizioso, dopo la prima fila conquistata in Qatar, al fianco del poleman Maverick Vinales e del campione del mondo in carica Marc Marquez, ha voluto subito dichiarare:

“Abbiamo trovato la prestazione, ma attenzione perché domani bisognerà salvaguardare il consumo delle gomme. Sono in linea con Maverick e Marc e ci sarà anche Danilo”.

Il pilota italiano ha successivamente esposto la sua idea e ha dichiarato la sua prestazione in qualifica:

“Abbiamo fatto un gran lavoro in questi due giorni, ma la gente non ci crederà e sono affari loro. È la conferma del gran rapporto che c’è con gli uomini del team. La tranquillità nella squadra fa la differenza, anche quando le cose non vanno bene. Il modo migliore è stare tranquilli e cercare di lavorare. Questo è quello che abbiamo fatto e ha funzionato”.

“Non vuole dire che domani potremo fare come l’anno scorso, perché vedo gli avversari in modo diverso. Come? Non lo so nemmeno io, perché non è facile anche per noi capire quali sono le reali situazioni in gara, perché tutti vanno forte”.

Andrea Dovizioso

“In verità andare forte non conta niente, perché in Qatar la gara è condizionata dal consumo della gomma che è molto elevato. Non solo ma quando si trova un pneumatico che va più forte si prova a usarlo, ma è morbido e non sono sicuro che si possa finire la gara con quello”.
“ Diciamo che siamo riusciti a migliorare rispetto ai test: partiamo in prima fila e siamo contenti…”.

Prima di terminare, Andrea Dovizioso, ha fatto il suo pronostico per la gara di domenica:

“Maverick e Marc sono in linea con me e ci metto anche Danilo. E Rins quando lo vedo in pista che fa certi tempi lo metterei davanti a tutti, però dopo due cadute sarà da vedere se gli faranno qualche effetto”.

Infine, ha detto la sua sul connazionale Valentino Rossi, classificato in quattordicesima posizione e su Jorge Lorenzo:

“Sarà una gara tattica nella quale bisognerà salvare le gomme. Poi magari si faranno dei tempi buoni lo stesso, ma bisognerà salvaguardarle. Se qualcuno farà una buona partenza da dietro avrà l’opportunità di mettersi in linea con noi in qualche giro. Non sarà facile, ma si può fare…”.

SEGUI LA GARA IN LIVE STREMING
SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (VEDI QUI)
O SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM (VEDI QUI)

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Precedente Formula E | Vittoria agrodolce per Sam Bird su Andrè Lotter nel 50esimo E-Prix della storia Successivo Formula E | I comissari dell'E-Prix di Hong Kong hanno spodestato Sam Bird, Edoardo Mortare diventa il vincitore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.