MotoGP | Andrea Dovizioso vince in Qatar battendo il campione del mondo Marc Marquez all’ultima curva

Andrea Dovizioso ha vinto il Gran Premio del Qatar, battendo il campione del mondo Marc Marquez con soli 0.023 secondi di vantaggio, in un primo ed emozionante gran premio inaugurale.

Proprio com’è terminato il 2018 è iniziato il 2019, con un duello Andrea Dovizioso – Marc Marquez, con il pilota della Ducati che ha prevalso sullo spagnolo della Honda, mentre l’inglese Cal Crutchlow ha terminato il primo podio della stagione 2019 di MotoGP.

Il duo della Ducati, Andrea Dovizioso e Jack Miller [della Pramac] hanno utilizzato il loro dispositivo holeshot per ottenere un effetto eccellente colpendo la parte anteriore in curva 1, mentre il poleman Maverick Vinales ha concluso in settima posizione.

Marc Marquez si è preso la secondo posizione alla termine del secondo giro quando Jack Miller è stato costretto a ritirarsi, con Cal Crutchlow.

Marc Marquez si è fatto strada davanti a Alex Rins all’11° giro in curva 6, costringendo il pilota della  Suzuki a fargli spazio e permettendo a Danilo Petrucci  far passare anche la Ducati.

Crutchlow ha passato Rins in ritardo per poi rubare l’ultimo gradino del podio, mentre Valentino Rossi ha recuperato posizioni dalla 14esima piazza in griglia di partenza sulla Yamaha per poi terminare in quinta posizione.

Danilo Petrucci non ha partecipato alla lotta per il podio, essendo in ritardo e si è piazzato solamente sesto all’esposizione della bandiera a scacchi davanti a Vinales, con Mir e Takaaki Nakagami e con l’Aprilia di Aleix Espargaro che ha completato la top 10.

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI SE TI INTERESSANO:

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Precedente Formula 1 | Sebastian Vettel dopo il filming day dichiara che la SF90 esalta il suo stile di guida Successivo MotoGP | Ducati: vittoria a rischio per alcuni profili aerodinamici, alcuni team hanno richiesto una verifica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.