Pasta con le sarde

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 1 kg Finocchietto selvatico
  • 2 Cipolle
  • 3 Acciughe sotto sale
  • 50 g Uva sultanina
  • 50 g Pinoli
  • 1 bustina Zafferano
  • 500 g Bucatini
  • 500 g Sarde
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio

Preparazione

  1. Mettete l’uvetta a bagno in acqua tiepida. Tagliate a pezzetti i finocchietti, bolliteli in acqua salata e poi scolateli, tenendo da parte l’acqua della bollitura. Affettate le cipolle e fatele soffriggere in una teglia bella larga, quindi unite al soffritto le acciughe spappolate. Pulite le sarde, eliminando la testa, la coda, la lisca e le interiora poi tagliatele a pezzi e fatele rosolare insieme al soffritto di acciughe e cipolla. Aggiungete i finocchietti lessati, salate il tutto e fate cuocere a fuoco moderato per dieci minuti circa. Unite l’uva sgocciolata, i pinoli e lo zafferano e cuocete per altri cinque minuti mescolando bene. Fate cuocere i bucatini nel’acqua di bollitura dei finocchietti e scolateli quando sono ancora al dente, poi unite il condimento e mescolate bene il tutto. Aspettate dieci minuti e servite in tavola.

Consiglio

Se volete, una volta terminata la cottura potete cospargere la pasta con le sarde con del pangrattato o delle mandorle tritate e mettere la teglia in forno molto caldo per una decina di minuti

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Bucatini Amatriciana Successivo Bucatini alla pizzaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.